Religioni e società contemporanee
Religioni e società contemporanee
Ciclo di lezioni organizzato dalla Fondazione per la Cultura - Genova Palazzo Ducale
in collaborazione col Centro Studi Antonio Balletto

22 gennaio – 26 febbraio 2018, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio, Palazzo Ducale
Genova


Programma delle lezioni

22 gennaio 2018
Religione e società politica e civile nella Russia post-sovietica
Roberto Toscano diplomatico, ex ambasciatore italiano a Mosca, collaboratore di "Repubblica"

29 gennaio 2018
Lo stato laico in Asia: limiti e opportunità
Marco Ventura docente di Diritto ecclesiastico all’Università di Siena, Direttore del Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler, Trento

5 febbraio 2018
Religione e società nei Paesi dell'islam mediterraneo
Alessandro Ferrari docente di Diritto ecclesiastico all’Università dell’Insubria

12 febbraio 2018
Religiosità e modernità in Giappone
Massimo Raveri docente di Religioni dell’Asia Orientale all’Università Ca’ Foscari, Venezia

19 febbraio 2018
Il cristianesimo in Italia e in Europa
Enzo Bianchi teologo, fondatore della Comunità di Bose

26 febbraio 2018
La crisi della religione in Europa dalla prospettiva della situazione religiosa in America Latina
Raul Fornet Betancourt losofo cubano della liberazione, docente di Filoso a interculturale alle Università di Bremen e Aachen

Il ciclo si propone di contribuire a chiarire che tipo di spa- zio è occupato dalle diverse religioni nelle società di oggi. In un recente passato si riteneva che i processi di raziona- lizzazione caratteristici della modernità portassero inevi- tabilmente, sia pure attraverso percorsi diversi cati, a una generale secolarizzazione e quindi a una progressiva scom- parsa della religiosità e soprattutto della sua rilevanza pub- blica. Oggi facciamo l’esperienza di una persistente attualità delle tradizioni religiose in tutti gli ambiti della vita sociale in tutto il mondo. Il ciclo mira ad esplorare tale attualità nelle diverse situazioni dell’Italia, dell’area medi- terranea, della Russia, dell’Asia e delle Americhe. Che valore ha, in queste società, l’esperienza del sacro ovvero l’appar- tenenza religiosa nella vita privata e nella sfera pubblica? Quanto orienta le scelte e i giudizi delle persone nei loro comportamenti quotidiani, nelle famiglie, nei rapporti tra conoscenti, davanti alla gioia della nascita o al dolore della malattia e della morte? Quanto condiziona la politica e le sue più importanti decisioni, e quanto incide sulle leggi, i tribunali, l’opinione pubblica, soprattutto in merito ai grandi temi della giustizia, della scuola, della libertà, della vita, del rapporto tra i sessi?

Scarica la locandina